Cos’è Mollette?

Come dice la brevissima presentazione iniziale, è una newsletter culturale e letteraria anarco padano punk vecchi valzer viennesi, in cui parleremo di storie, libri, fumetti e cose sparse.

Ma ve lo spieghiamo meglio qui sotto. Cioè, ve lo spieghiamo noi che siamo quelli a cui è venuto in mente di fare questa, cioè Davide Bregola e Jacopo Masini.

Mollette secondo Davide Bregola

Io e lo scrittore Jacopo Masini ci siamo incontrati diverse volte a parlare della roba che manca, che sfugge ai radar delle pagine culturali: recensioni, raccontini, reportage, fumetti, ritratti di scrittori, sguardo nuovo-nuovo sui libri, sul cinema, sulla musica, sui social, sul III Millennio che fugge, sulle Serie, e quello che ci piace. Ricicciamo tutto con un manipolo di altre teste buone e la facciamo diventare una newsletter chiamata Mollette -storie stese ad asciugare-.
A noi piace. Partirà a febbraio.

Mollette secondo Jacopo Masini

Io e lo scrittore Davide Bregola ci siamo incontrati a Sabbioneta, in un bar con le sedie di plastica da portarti via il cuore, affacciato su una piazza rettangolare fatta apposta per fantasticare, e da lì sono iniziate a piovere chiacchiere e idee, tanto che, dai e dai, sull'onda dell'estro e del desiderio è nata quella di fare una newsletter un po' punk extraliscio vecchi valzer viennesi di pianura, come certe fanzine degli anni '80, dove metterci storie, recensioni di libri ma anche di oggetti, raccontini, pezzi di mondo.
Alla fine abbiamo deciso di chiamarla MOLLETTE, sottotitolo STORIE STESE AD ASCIUGARE, così si capisce meglio.
Ci scriverà anche altra gente, oltre a noi, e a breve vi faremo sapere dove iscrivervi per riceverla, se vi va.
Noi siamo contenti.

Per altre newsletter visita Substack.com.

E diffondi Mollette, se ti va.